11/10/10

Per un palato che non chiede mai !!!

Non so voi, ma io quando ritorno da un viaggio porto sempre con me qualche prodotto alimentare tipico del luogo visitato... per es quando torno in Svezia dall´Italia sono carica di alcolici (me li chiedono perché costano meno al duty free), salami, formaggi (mozzarella di bufala in primis), pavesini.... Ma cosa si potrebbe portare dalla Svezia in Italia? Basta con le solite kanelbullar, basta con i biscotti allo zenzero, basta con il salmone o la renna o l´alce ... io dico basta !! Bisogna portare a casa il FALUKORV !!! :-D
Il Falukorv é un enorme tipo di wurstel, secondo me piú grasso di quelli che si comprano in Italia .. molto piú grasso (notare gli effetti sul vostro viso il giorno seguente al vostro pranzo o cena con il F.).
Qui in Svezia lo si mangia spesso, io stessa lo mangiavo anni fa da mia zia che trovandosi a cena 8 bocche da sfamare poteva riempire le pance senza spendere tanto.
 Vorrei pertanto darvi una ricetta, ma per poter mangiare il Falukorv servono dei requisiti necessari:
 1) grande larghezza di vedute
2) avere talmente tanta fame da dire :"mangerei qualsiasi cosa!!"
3) uno stomaco non debole
4) essere filosvedese alla n-esima potenza
5) avere un palato che non chiede mai
6) non avere altra scelta o mangio il korv o sto a digiuno
Se avete almeno uno di questi requisiti allora continuate la lettura della ricetta.




Ingredienti :
1 falukorv da 800 gr
1 cipolla gialla
2 dl panna da cucina
6 cucchiai di ketchup
sale e pepe

Togliere la pelle plasticosa (quella rossa della foto) e tagliare a listarelli il F.
Tagliare fine la cipolla.
Cuocere insieme cipolla e korv (attenzione non ci vuole olio il korv é gia grasso di suo !magari se proprio un filo oppure margarina).
Aggiungere il ketchup e la panna, mescolare e cuocere per 5 minuti circa.

Servire accompagnato da riso basmati bollito o puré di patate !!!

Ps fatemi sapere se lo avete provato !





1 commento:

  1. Noooo per sbaglio ho cancellato i commenti !! perdono !!

    RispondiElimina